October 13, 2017

ACCORD

ACCORD ha lo scopo di sostenere gli insegnanti nel trattare i conflitti e affrontare la diversità culturale attraverso la creazione, la valutazione e l’upscaling di una pratica pedagogica online integrata che unisce il materiale concettuale attraverso la consegna MOOC e i Giochi Serio per un apprendimento pratico, esperienziale e pratico. Questo rappresenta uno degli obiettivi specifici della chiamata e contribuisce anche a favorire la comprensione e il rispetto reciproci nelle aule e nelle scuole. Contribuirà direttamente a favorire l’inclusione di dislocati svantaggiati, incluse le persone con background migranti, prevenendo e contrastando le pratiche discriminatorie, che è uno degli obiettivi generali del presente invito.

L’obiettivo specifico è quello di aiutare gli insegnanti a creare ambienti di insegnamento pacifici e produttivi in ​​cui l’apprendimento degli studenti è noto per essere più efficace e, a sua volta, contribuisce a prevenire l’attuale discrepanza tra studenti indigeni e studenti con background migranti nelle scuole europee. La competenza necessaria è pertanto correlata alla psicologia e alla risoluzione dei conflitti, alla conoscenza delle condizioni migranti e ai motivi dei conflitti, allo sviluppo di strumenti tecnologicamente avanzati, alla valutazione delle basi pratiche pedagogiche sulle TIC e al coinvolgimento dei responsabili politici e delle grandi parti interessate nel campo dell’istruzione. Tutto questo è possibile solo grazie all’attuazione di un progetto transnazionale in cui le competenze e le reti possono essere combinate e sfruttate a livello europeo più ampio.

Il progetto ACCORD mira a trasferire e adattare risultati positivi del progetto, prodotti formativi e metodologie ottenuti dal progetto ENACT al nuovo contesto di mediazione e integrazione culturale. Il software ENACT ha già facilitato un approccio di apprendimento attivo allo sviluppo delle competenze in materia di negoziazioni attraverso numerosi studi precedenti di scenari in diversi paesi dell’UE. Ciò garantisce un livello di fiducia nella capacità di questo progetto di realizzare lo sviluppo delle competenze in materia di mediazione e risoluzione dei conflitti ad un costo ridotto, utilizzando un prodotto accessibile e flessibile di VET in ambito formativo e didattico. Di conseguenza, la libera consegna online della formazione consente sia di superare sia le barriere geografiche che le risorse per l’accesso alla formazione, che spesso ostacolano l’accesso ai programmi di formazione professionale e di valutazione nella comunicazione interculturale e nella risoluzione dei conflitti sfruttando le pratiche delle TIC, in particolare nel settore dell’istruzione. Ciò sarà particolarmente vero per tutti quei potenziali beneficiari come organizzazioni di formazione e individui che non hanno accesso alla formazione in questo settore o che hanno una capacità economica limitata. Infatti ACCORD può effettivamente influenzare la domanda e la reale necessità di sviluppare gli insegnanti in aree sociali sensibili, come le scuole pubbliche in aree frontali fortemente interessate da flussi immigrati coerenti e / o emarginati dalla localizzazione geografica o dalla particolare costituzione dello studente corpo.

In particolare, il progetto ACCORD avrà un impatto sull’attuale sviluppo del curriculum di formazione degli insegnanti e CPD, proponendo un quadro pedagogico e un modello di competenza dedicato per il trasferimento delle capacità di risoluzione dei conflitti, delle negoziazioni, della mediazione e delle comunicazioni interculturali basate su prove provenienti da dati quantitativi e qualitativi raccolti Durante le attività del progetto.

Per ulteriori informazioni sul progetto ENACT è possibile visitare il sito web qui.